RICHIESTA INFORMAZIONI
Inserite il vostro indirizzo
E-mail
Richiesta
NEWSLETTER
Iscriviti per essere informato su offerte e novità!
Nome
Cognome
Inserite il vostro indirizzo
E-mail
Accettata l'informativa sulla privacy
TURISMO SCOLASTICO

A SCUOLA NEL PARCO

PROPOSTE per le SCUOLE primaria e secondaria di primo e secondo grado 

Scarica la brochure

 

Lorj Abbigliamento
ABBIGLIAMENTO DI TENDENZA IN CASENTINO
L’Acqua Leggera di Casa Tua
Dal monte della Verna nel Casentino sgorga un'acqua speciale, leggera e pura, perfetta anche per i più piccoli
IL PLANETARIO

Il Planetario del Parco compie 14 anni. L'anno appena trascorso ci ha lasciato in eredità la certezza di essere ormai un punto di riferimento imprescindibile nel panorama regionale dei centri di promozione scientifica. Questo ci spinge a migliorare la qualità dell’offerta didattica e divulgativa. La realizzazione della meridiana in camera oscura - progettata e realizzata da Simone Bartolini, cartografo dell’Istituto Geografico Militare di Firenze, in collaborazione con gli studenti dell’IIS Galileo Galilei di Poppi all’interno del Progetto Alternanza Scuola Lavoro 2016 - e l’acquisto del Coronado PST, telescopio che permette la visione del Sole in luce di idrogeno, in modo da evidenziarne protuberanze e zone attive, vanno in questa direzione. Le giornate dedicate a equinozi e solstizi scandiranno le attività divulgative programmate per il 2017. L’obiettivo che ci siamo dati è quello di coinvolgere attivamente gli appassionati e gli amici che vorranno accompagnarci in questo viaggio, anche attraverso esperienze pratiche, nella osservazione e interpretazione dei fenomeni celesti che quotidianamente avvengono sopra la nostra testa, in modo tale da rendere diretto, ma soprattutto piacevole, l’apprendimento di alcune conoscenze di base dell’astronomia osservativa.

Non ci resta che auguravi buon viaggio!

 

Gli Operatori del Planetario del Parco

Clicca quiper scaricare il programma

MOSTRE PERMANENTI

ROCCE E METEORITI: UN VIAGGIO NELLO SPAZIO E NEL TEMPO 
Un percorso espositivo, realizzato in collaborazione con il Museo delle Scienze Planetarie di Prato condurrà, attraverso le rocce dallo spazio alla Terra, permettendo di effettuare raffronti tra le differenti tipologie di rocce esistenti. Sono presenti campioni di meteoriti come le condriti, per le rocce da impatto campioni provenienti da alcuni crateri europei mentre, per le “rocce terrestri” campioni provenienti per lo più dall’Appennino.

ANTICHI STRUMENTI ASTRONOMICI 
Esposizione dimateriali scientifici di interesse storico per la didattica dell’astronomia, donati da alcuni istituti scolastici del territorio: sfere armillari, planetari, globi celesti, planisferi...

LA MERIDIANA A CAMERA OSCURA 

Realizzata nell’ambito del progetto “Alternanza Scuola-Lavoro” con l’Ist. Statale Superiore G.Galilei di Poppi (AR), la meridiana in camera oscura (unica in provincia di Arezzo) è costituita da una linea oraria, quella del Mezzogiorno Solare Vero; il raggio di luce solare, che entra da un piccolo foro realizzato sulla parete orientata a sud, colpisce la linea meridiana nell’attimo del transito del Sole sul meridiano locale.

 

 

 
Brochures
 
Planetario piegh. Programma 2017-web (1).pdf
Planetario piegh. Programma 2017-WEB.pdf
  
 
Consulenza Marketing